Risotto al Curry

Risotto al Curry, una ricetta “light” al sapore d’India

A cura di Stefano Fugazzi (ABCooking.net)

Lo Chef oggi vi propone una variante “light” del risotto alla Milanese, a base di curry invece del più tradizionale zafferano, con olio ed acqua al posto di burro e brodo di vitello.

Ingredienti per 2 persone:

180 g di riso Carnaroli

½ cipolla bianca

1 cucchiaio di curry (media intensità)

Grana Padano (o Parmigiano Reggiano) grattugiato q.b.

Olio d’oliva q.b.

Vino bianco o rosato

Acqua calda (o brodo vegetale a base di broccoli)

Due prese di sale marino

Mix di pepe in grani

Preparazione:

In una pentola antiaderente dai bordi alti, aggiungete l’olio e la cipolla tritata finemente e, a fiamma bassa, fatela diventare trasparente. Unite il riso Carnaroli e fatelo tostare per un paio di minuti, sfumando poi con il vino.

Portate il riso a metà cottura versando ogni tanto un mestolo di acqua salata bollente (o brodo vegetale a base di broccoli), se il precedente è stato assorbito.

A metà cottura sciogliere il curry in un bicchiere di acqua e versatelo nel risotto.

Togliete dal fuoco, e mantecate in modo energico con il Grana Padano grattugiato.

Servite il risotto ancora caldo, decorando il piatto con scaglie di Grana Padano grattugiato e pepe.

Risotto al Curry
Risotto al Curry
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s